Malattie e Fertilità

Principali patologie che influiscono sulla fertilità

Malattie a Trasmissione Sessuale

Ogni anno vengono diagnosticate circa un milione di malattie trasmissibili sessualmente.

Cosa sono?

Le malattie sessualmente trasmissibili sono patologie infettive in cui il contagio avviene da una persona all'altra durante i rapporti sessuali. Sono dovute a germi di varia natura: batteri, virus, miceti, protozoi e parassiti. Non tutte hanno una trasmissione esclusivamente sessuale; altre si contraggono anche attraverso il contatto con liquidi biologici infetti (sangue, urina, saliva...).
Alcuni di questi patogeni (virus e/o batteri) prevedono inoltre una trasmissione da madre a figlio, durante la gravidanza, il parto e l’allattamento.
Alcune di queste patologie possono essere asintomatiche o provocare solo dolori, alcune, invece, possono anche influire sulla fertilità dell’individuo come le infezioni causate dalla neisseria gonorrhoeae o dalla chlamydia trachomatis.

Quali sono?

Molte sono le malattie sessualmente trasmesse:

  • Vaginosi batterica - ogni donna può venirne affetta
  • Chlamydia - chiunque sessualmente attivo può venirne affetto
  • Gonorrea - chiunque sessualmente attivo può venirne affetto
  • Epatite - è causa principale di cancro al fegato
  • Herpes - Herpes genitale è molto comune e molti che ne sono affetti non sanno di esserlo
  • Papilloma Virus umano (HPV) - molto comune (vedi in fine pagina)
  • Sifilide
  • Trichomosiasi - infezione da Trichomonas, comune e facile da curare.

Clicca qui per vedere uno schema più completo ! 

Quanto sono frequenti?

Dati recenti rivelano che il numero annuo di nuove infezioni è approssimativamente uguale tra le giovani donne e i giovani uomini (49 % nei maschi vs 51% nelle femmine) (dati CDC 2013).
Le Malattie a trasmissione sessuale possono essere anche la causa della: Malattia Infiammatorie Pelvica (MIP)

Quali hanno effetti sulla fertilità?

Tra i germi che si possono contrarre attraverso i rapporti sessuali, i maggiori nemici della nostra fertilità sono:

  1. Chlamydia trachomatis
  2. Neisseria gonorrhoeae

La comunità scientifica pone ancora in discussione la certezza dell'associazione tra altri germi (virus HPV, Micoplasmi e Ureaplasmi) e l’infertilità, tuttavia ci è sembrato indispensabile fornire qualche informazione sul virus HPV, molto diffuso tra la popolazione sessualmente attiva, dato che rappresenta la più frequente MTS e può talvolta dare conseguenze gravi sulla salute, specie della donna. Inoltre è oggetto delle ricerche più recenti degli specialisti di infertilità.

logo fertilità 4usCopyright 2014  Fertilità4Us - Tutti i diritti riservati
webadmin: RC web Genova
Sito ospitato su server MCDUE Servizi Internet
Leggi le informative: Informativa sui Cookies e Informativa Privacy

RC Web - siti e database personalizzati
Croci Rita