Anatomo-fisiologia ginecologica

Cenni di anatomia ginecologica

donnaginecolL’apparato genitale femminile ha il compito di far maturare la cellula uovo, di consentirne la fecondazione da parte dello spermatozoo dopo il rapporto sessuale, di accogliere il prodotto del concepimento per tutta la gravidanza fino ad espellerlo all’esterno durante il parto.

Si distinguono organi genitali esterni ed interni.

Gli organi genitali esterni sono costituiti dalle strutture che compongono la vulva: il monte di Venere, le grandi e le piccole labbra, gli organi erettili (il clitoride e i bulbi del vestibolo), l’imene e le ghiandole vestibolari.
Gli organi interni o vie genitali sono costituiti dalla vagina, dall’utero e dalle tube di Falloppio. Completano l’apparato genitale le ovaie: le “gonadi” femminili.

Le tube di Falloppio (dette anche salpingi)  sono i condotti che catturano la cellula uovo (ovocita) espulsa dall’ovaio al momento dell’ovulazione. Il loro tratto terminale (padiglione) si allarga ad imbuto ed è caratterizzato da sottili propaggini (fimbrie) che raggiungono l’ovaio per aspirarne l’ovocita. Nel tratto successivo della tuba, detto ampolla, avviene la fecondazione della cellula uovo da parte di uno spermatozoo (concepimento). Attraverso le tube infine l’embrione così formato viene trasportato in utero durante le prime fasi del suo sviluppo. L’attività funzionale delle tube è fondata sulla loro integrità anatomica: esse sono infatti percorse da “pliche” longitudinali e sono rivestite internamente da microscopiche ciglia vibratili che si muovono in direzione dell’utero. Ogni danno a questa superficie mucosa può compromettere la funzione delle tube e quindi la fertilità.

L’utero è un organo muscolare cavo che ha la forma di una pera rovesciata lungo 6-9 cm. La cavità è rivestita da una mucosa detta endometrio, che subisce notevoli modificazioni durante il ciclo mestruale e, se non avviene l’impianto di un embrione, viene espulsa mensilmente sotto forma di mestruazione. In esso si annida il prodotto del concepimento e si sviluppa la gravidanza; grazie infine alla sua attività contrattile avviene l’espulsione del feto durante il parto. L’utero è formato da tre segmenti: il corpo, da cui si dipartono le tube, l’istmo e la cervice o collo, che sporge in vagina. Il canale cervicale possiede una mucosa che secerne muco in quantità e densità variabili a seconda del periodo del ciclo. Nella fase del ciclo prima della ovulazione il muco è trasparente e filante (perdite vaginali tipo "bianco d'uovo").

Le ovaie sono piccoli organi a forma di mandorla, di dimensioni variabili a seconda dell’età della donna. Esse hanno il compito di produrre gli ormoni femminili, l’estradiolo ed il progesterone, e di portare a maturazione ciclicamente le cellule uovo; queste ultime sono contenute in strutture funzionali dette “follicoli oofori”, che sono presenti in vari stadi di maturazione ed in numero variabile in base all’età. Le cellule uovo primitive, contenute ognuna in un follicolo, raggiungono la massima numerosità durante il periodo fetale, arrivando fino a 7.000.000 circa. Già durante la vita intrauterina però il loro numero va incontro a una fisiologica riduzione: alla nascita una bambina possiede da 700.000 a 2.000.000  di follicoli. La riduzione del numero di follicoli continua per tutta la vita fertile della donna, senza che se ne formino di nuovi. Alla pubertà, quando comincia la funzione riproduttiva, ne saranno rimasti circa 300.000; di essi la maggior parte è destinata ad una fisiologica involuzione (atresia). Solitamente un solo follicolo al mese raggiunge uno stadio di maturazione che culmina con l’ovulazione, cioè con la fuoriuscita della cellula uovo dall’ovaio, pronta per essere fecondata nella tuba. Si stima che circa 400-500 cellule uovo vengano “ovulate” durante tutta la vita fertile della donna. Quando i follicoli si esauriscono finisce anche la produzione ormonale e con ciò si arrestano i cicli mestruali e la donna entra in Menopausa.

 

logo fertilità 4usCopyright 2014  Fertilità4Us - Tutti i diritti riservati
webadmin: RC web Genova
Sito ospitato su server MCDUE Servizi Internet
Leggi le informative: Informativa sui Cookies e Informativa Privacy

RC Web - siti e database personalizzati
Croci Rita